Vai al contenuto
Home » Tamponamento per improvvisa immissione del veicolo nella corsia di marcia.

Tamponamento per improvvisa immissione del veicolo nella corsia di marcia.

improvvisa immissione
improvvisa immissione

Nel caso in cui si verifica un tamponamento dovuto all’improvvisa immissione di un veicolo nella corsia di marcia, per legge colui che tampona non è detto che sia il responsabile.

Nella generalità dei casi invece, si ritiene che “colui che tampona è il responsabile” e questo per una serie di condizioni, che scopriremo in questo articolo. Infatti, quando siamo alla guida di un veicolo, il Codice della strada prescrive di fare molta attenzione, durante la marcia, a mantenere la giusta distanza di sicurezza, rispetto al veicolo che abbiamo davanti.

Scopriamo invece, cosa accade nel caso eccezionale dell’improvvisa immissione di un veicolo nella corsia di marcia.

Quanto è importante la distanza di sicurezza?

La distanza di sicurezza permette al conducente di avere lo spazio necessario per frenare il proprio veicolo tempestivamente senza provocare incidenti con quelli che lo precedono (quelli avanti).
Quando si verifica un tamponamento, “colui che tampona” si presume responsabile per l’avvenuto tamponamento, in quanto non ha osservato la distanza di sicurezza. Quindi tra le tante prescrizioni previste dal Codice della strada, la distanza di sicurezza, come suggerisce già la sua parola, permette e aiuta il transito sicuro degli automobilisti.

Tuttavia, il caso cambia quando il tamponamento avviene per una causa in tutto o in parte non imputabile al tamponante, come l’improvvisa immissione di un veicolo nel flusso stradale.

Responsabilità per improvvisa immissione del veicolo.

Colui che ha tamponato, può escludere la sua colpa solo quando dimostra inequivocabilmente, che l’improvvisa immissione di un veicolo, ha costituito un ostacolo imprevedibile e anomalo, rispetto al normale andamento della circolazione stradale. L’ostacolo infatti, era impossibile da evitare; la distanza di sicurezza impossibile da rispettare.

Dopo aver provato questa situazione, viene meno la possibile violazione dell’obbligo di mantenere la corretta distanza di sicurezza e si può ipotizzare un concorso di colpa tra colui che tampona e il conducente del veicolo tamponato

Questa quindi, si configura come una circostanza diversa rispetto alla generalità dei casi che si verificano di tamponamento stradale.

Detto ciò, nel caso abbiate subito qualsiasi tipo di incidente stradale (per improvvisa immissione, frontale, autostradale o altro…), non esitate a richiedere la nostra assistenza gratuita online. Ti basterà inoltrarci la tua richiesta tramite il nostro modulo, dopodiché, verrai ricontattato da un nostro operatore per il prosieguo.

Summary
Tamponamento per improvvisa immissione del veicolo nella corsia di marcia
Article Name
Tamponamento per improvvisa immissione del veicolo nella corsia di marcia
Description
Nel caso in cui si verifica un tamponamento dovuto all’improvvisa immissione di un veicolo nella corsia di marcia, per legge colui che tampona non è detto che sia il responsabile.
Author
rimborsosicuro.it
Publisher Name
rimborsosicuro.it
Publisher Logo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *