Ad ogni modo, prima di proseguire nella lettura, sappi che se hai bisogno puoi contare sul Supporto Gratuito di RimborsoSicuro.

Puoi contattarci immediatamente mediante il FORM DEDICATO oppure chiamando il Numero Verde 800.177.569

Il giusto risarcimento per le vittime della strada

Sono migliaia le vittime della strada che vengono registrate ogni anno in Italia. Se hai subìto un sinistro stradale o se vuoi saperne di più sull’argomento, in questo articolo troverai informazioni utili per conoscere quali sono i tuoi diritti e le azioni da mettere in atto.

Ottieni un risarcimento con il Fondo Garanzia per le Vittime della Strada

In caso di incidente con un veicolo non identificato, non assicurato o assicurato con un’impresa di assicurazione messa in liquidazione coatta, è possibile ottenere un risarcimento grazie al Fondo Garanzia per le Vittime della Strada.

vittime della strada

Inoltre il risarcimento è previsto anche per:

  • danni causati da un veicolo posto in circolazione contro la volontà del proprietario, in seguito a furto, presentando la denuncia di furto almeno 24 ore prima del sinistro (per i danni alla persona e alle cose subiti dai terzi non trasportati o trasportati contro la propria volontà, limitando l’intervento del Fondo al massimale di legge in vigore al momento del sinistro)
  • sinistri causati da veicoli spediti nel territorio della Repubblica Italiana da un altro Stato dello Spazio Economico Europeo (Paesi della UE + Islanda, Norvegia e Lichtenstein) avvenuti nel periodo intercorrente dalla data di accettazione della consegna del veicolo e lo scadere del termine di 30 giorni (Art. 283, comma 1, lett. d-bis)
  • sinistri causati da veicoli esteri con targa non corrispondente o non più corrispondente allo stesso veicolo (Art. 283, comma 1, lett. d-ter).
  • sinistri di cui all’art. 283 lett. b), d-bis) e d-ter) il risarcimento è dovuto per i danni alla persona nonché per i danni alle cose

Cos’è il Fondo Garanzia per le Vittime della Strada?

Il Fondo Garanzia per le Vittime della Strada è una risorsa in denaro che viene alimentata di anno in anno grazie ad un’aliquota del 2,50% erogata ogni anno dai premi incassati dai veicoli assicurati. Tale fondo è diventato operativo in Italia nel 1971 con la legge 990-1969 e viene utilizzato tutte le volte in cui non è possibile rintracciare l’autore del sinistro o nel caso in cui questi siano privi di assicurazione, o con imprese in fallimento.

Il fondo di garanzie vittime della strada è gestito dalla CONSAP (Concessionaria Servizi Assicurativi Pubblici S.p.A.) che si occupa prevalentemente della copertura dei “rischi della collettività” che non possono essere risarciti dai normali iter contrattuali.

Il Fondo Garanzia per le Vittime della Strada per far fronte a tutti questi risarcimenti effettua un prelievo percentuale sui premi incassati per le polizze RC Auto.

Affinché possa essere richiesto un risarcimento è necessario che siano presenti dei testimoni del fatto o che sia stato redatto un verbale da parte delle autorità competenti e che sia indicata la dinamica dell’incidente o attestata la mancanza di copertura assicurativa da parte del soggetto coinvolto.

Il massimale attualmente previsto per danni alla persona è di € 6.070.000,00 mentre è di € 1.220.000,00 per i danni a cose.

Come puoi ottenere il risarcimento?

Laddove non si riesce a identificare l’autore del sinistro, è preferibile ma non obbligatorio denunciare entro 90 giorni alle autorità competenti l’accaduto. Tale denuncia dovrà presentare sia le generalità che gli estremi dei veicoli coinvolti, oltre alla descrizione delle circostanze e del luogo in cui è avvenuto l’incidente e allegare le certificazioni mediche.

In ogni caso sappi che qualsiasi denuncia dovrà essere verificata da un giudice che ne attesterà le effettive condizioni per l’ottenimento del risarcimento.

Giornata Nazionale in memoria delle vittime della strada

L’Istat ha confermato dati allarmanti che rivelano un aumento delle vittime della strada a causa di distrazioni dovute soprattutto all’uso dei cellulari. Anche per questa ragione è stata istituita la “Giornata Nazionale in memoria delle vittime della Strada” nella terza domenica di novembre: una giornata dedicata ai familiari con l’intento di sensibilizzare e contribuire al cambiamento delle abitudini scorrette e nocive degli automobilisti, promuove iniziative utili a migliorare la sicurezza stradale, informare gli utenti della strada, i giovani in particolare, sui pericoli che possono derivare da una condotta di guida non rispettosa del codice della strada, secondo il decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285.

Come inoltrare la richiesta di risarcimento vittime della strada?

A causa delle tante vittime che si hanno in Italia per incidenti stradali dovuti a veicoli non identificati o non assicurati, Rimborsosicuro.it ha deciso di attivare il numero verde vittime della strada 800 177 569 (da rete fissa) oppure al 081 503 23 22 (anche da rete mobile) per denunciare un sinistro; per dare la possibilità alla vittima della strada di ricevere assistenza attraverso una serie di professionisti messi a disposizione in modo GRATUITO dalla nostra società come avvocati, medici legali di tutte le branche della medicina specializzati in materia di vittime della strada. Tali professionisti sono legati a RIMBORSOSICURO da un accordo professionale e soprattutto etico.

Riusciremo a far valere i tuoi diritti nel caso in cui sei stato vittima di un pirata della strada, garantendoti un adeguato risarcimento. Garantiamo la totale gratuità del servizio a partire del nostro numero verde che è sempre disponibile. La consegna della documentazione medica da parte della vittima della strada, è totalmente a nostro carico, provvederemo ad inviare un corriere espresso a nostre spese, direttamente al tuo domicilio. Siamo solo noi a rischiare, infatti nel caso di esito negativo dell’eventuale giudizio, Rimborsosicuro.it si assumerà il rischio in maniera totale.

Se hai subito un incidente stradale o vuoi avere maggiori chiarimenti rivolgiti a noi: RIMBORSOSICURO.IT è sempre dalla parte dei più deboli! Scrivici mediante il nostro FORM CONTATTACI.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: